VOTAMI!!!!!!!!!

motori ricerca sito internet

sono in classifica!!!!

In classifica
Top blogs di ricette

Lettori fissi

domenica 3 marzo 2013

RICETTA IN COLLABORAZIONE CON ARIOSTO:BAVETTINE ALLO SCOGLIO A MODO MIO

In collaborazione con ARIOSTO ho cucinato una pasta che io personalmente adoro e che l'insaporitore all'aglio e peperoncino ARIOSTO  ha reso ancor più gustosa



Al posto degli spaghetti ho utilizzato le BAVETTINE  CHE IO ADORO E CHE PER UN SUGO DI PESCE SONO IDEALI
 ingredienti per 4 persone
500 gr dipasta
500 gr di crostacei ( cozze, vongole, scampi, gamberi freschi o surgelati)
4/5 pomodori pelati o pomodori freschi 
meno di mezzo bicchiere vino bianco
mezzo spicchio d'aglio
prezzemolo qb 
olio d'oliva


preparazione:
se usate cozze e vongole fresche fatela aprire in una casseruola con coperchio a fuoco basso, separate le cozze e le vongole dall'acqua che ne lascerete da parte un bicchiere dopo averla filtrata,mentre gli scampi o gamberi potete cuocerli da crudi.
Io in questo caso non avendo avuto il tempo di recarmi in pescheria ho  utilizzato un misto di cozze vongole e gamberi già aperti e puliti e surgelati con l'acqua di cottura
in una padella con un filo d'olio e l'aglio tritato buttate  il pesce e fate cuocere con l'acqua di cottura o come nel mio caso buttate il pesce ancora surgelato e fate scongelare tutta l'acqua 
poi in entrambi i casi potete continuare in ugual maniera ,senza coprire ed a fuoco basso fate assorbire ed evaporare  metà dell'acqua aggiungete il vino e fate nuovamente evaporare quasi del tutto , aggiungete metà del prezzemolo che avrete tritato fino , e unitevi i pelati senza l'acqua o  pomodori entrambi a piccoli pezzi , lasciate andare con coperchio a fuoco basso per 15/20 minuti
Nel fa tempo buttate l'acqua in cottura in abbondante acqua salata e scolate molto al dente 
,quando il sughino sarà pronto se è troppo asciutto aggiungete un pò d'acqua di cottura e buttateci la pasta ancora ben al dente, terminate la cottura in padella e vedrette che la pasta assorbirà tutta l'acqua terminando la sua cottura. spolverate con il prezzemolo rimasto  e un filo d'olio a crudo ed insaporite con l'insaporitore ARIOSTO e servite, 
vedrete che l'insaporitore darà una marcia in più a questa già gustosissima ricetta 





BUON APPETITO!!!!!!!



7 commenti:

  1. Adoro la pasta fatta in questo modo...peccato che in questo periodo non possa mangiare crostacei...

    RispondiElimina
  2. Ma che buono!!! adoro questo piatto !! complimenti :-)

    RispondiElimina
  3. ..Ma che bontà!! complimneti!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ottima ricetta e che blog interessante il tuo!
    sono sicura che troverò delle ricette e dei consigli interessanti qui, per questo mi sono unita come tua followers.
    Se ti va ti aspetto nel mio blog per una visitina
    A presto

    http://nonsmetteremaidicercare.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. mmm che delizia!
    se ti va passa a trovarmi: http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Che bella e saporita ricettina, complimenti!

    RispondiElimina
  7. buona! ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina

ga('create', 'UA-41159884-1', 'mnnrba.blogspot.it'); ga('send', 'pageview');