VOTAMI!!!!!!!!!

motori ricerca sito internet

sono in classifica!!!!

In classifica
Top blogs di ricette

Lettori fissi

giovedì 21 febbraio 2013

RICETTA REGIONALE :"SA PANADA" IN VERSIONE MINI

Un piatto tipico della mia terra è "SA PANADA" trattasi di una specie di torta salata ripiena con vari condimenti che variano dalle verdure , alla carne al pesce


Solitamente  la ricetta tipica sarda prevede che venga realizzata con farina 00 e semola rimacinata, non si usa nessun tipo di lievito,si lavora con lo strutto, e si fa in formato più grande ;
ma se non vi dovesse andare a genio lo strutto potete usare dell'olio d'oliva  o del burro ma con lo strutto è molto più gustosa;

io utilizzo comunque un pizzico di lievito di birra perchè la rende più morbida e ne faccio ua versione rivisitata  in formato bocconcino adatto a feste , ricevimenti o merende.
 Per la farcitura una delle più tipiche della mia terra è quella de "SA PANADA DEANGUIDDA" con anguille, agli. prezzemolo e a gusto patate;
Nel caso de "SA PANADA "  tipica le misure sono più grandi , ricordatevi che ci deve stra e tutto il ripieno e che  la quantità e misura varia a seconda varia a seconda dei commensali  in questo caso il ripieno non va cotto in precedenza ma va messo  tutto a crudo compresi i condimenti ed il tutto dovrà cuocere dentro l'impasto come fosse una pentola coperta fata di pane .
" SA PANADE DE ANGIONI " con carne d'agnello o di pecora sempre condita con aglio, prezzemolo , pomodori essiccati e a gusto piselli o patate , ma volendo potete farla di  solo verdure, o con altri tipi di carne a vostra scelta , l'importante è l'impasto  , il condimento che deve essere di algio, prezzemolo e pomodoro essiccati se piacciono . e la cottura a fuoco lento di questa torta dall'impasto spesso,
NON POTETE CAPIRE CHE SAPORINO HA IL PANE  DOPO COTTURA E LA CARNE COTTA IN QUESTA CROSTA DORATA!!!!
Si usa fare delle decorazioni  per chiudere sa panada   le nostre nonne ed alcune donne esperte fanno delle vere e proprie sculture di decoro , perciò non solo buona ma  fa anche un ottima figura in tavola ;
piatto iper calorico ma uni racchiude primo e secondo, contorno e pure il pane.
Come vi accennavo per l'impasto occorre un misto di farina 00 e semola rimacinata  io in questo caso ho utilizzato le FARINE MOLINI ROSIGNOLI più specificatamente un misto di farina per paste fresche e per pizza MOLINI ROSIGNOLI  non avevo dubbi che sarebbero state l'ideale per fare questo impasto che è riuscito alla perfezione, ideali per impasti lievitati .

.
INGREDIENTI:per l'impasto
500 GR FARINA PER PASTA FRESCA E GNOCCHI
500 GR FARINA PER PIZZA
1/2 L d'acqua tiepida
20 gr di sale fino
10 gr lievito di birra
100 gr di strutto




COME VI HO GIA ANTICIPATO POTETE UTILIZZARE VARI RIPIENI PER QUESTE PANADEDDAS ORA VI DARO' LE RICETTE DI ALCUNI CHE PREFERISCO E CHE POTRETE UTILIZZARE ANCHE PER QUELLE PIU' GRANDI


RIPIENO PISELLI E PATATE:
ingredienti:
patate bianche
pisellini fini
aglio
prezzemolo
pomodori essiccati ( per chi non li conosce rattasi di pomodori essicati al sole con il sale , si usano per condimenti)
olio d'oliva
in una padella fate dorare l'aglio tritato fino  e unitevi le patate  pelate tegliate a cubetti molto piccoli fate cuocere con un goccio d'acqua e a mezza cottura unite anche i pisellini , lasciate cuocere per poco deve essere al dente  ed aggiungete acqua se occorre,a mezza cottura  unite il prezzemolo ed i pomodori essiccati tritati per bene ricordatevi di non cuocere del tutto gli ingredienti perchè termineranno la cottura all'interno delle panadeddas  lasciate riposare e freddare


RIPIENO CARNE E PISELLI:
ingredienti
carne trita di maiale,manzo , agnello , pollo , salsiccia o misto a vostra scelta
pisellini fini
prezzemolo
aglio
pomodori essiccati
olio
in una padella fate dorare l'aglio tritato fino unitevi la carne trita e fate  appena dorare per ,aggiungete i pisellini ed un goccio d'acqua e fate una mezza  la cottura, unite il prezzemolo e i pomodori essiccati tritati fini, ricordatevi di non cuocere del tutto gli ingredienti perchè termineranno la cottura all'interno delle panadeddas ,fate freddare prima dell'utilizzo.


RIPIENO WURSTEL E CIPOLLE:
ingredienti:
cipolle
wurstel
sale
aceto
olio
in una padella fare cuocere le cipolle tagliate fini con un goccio d'olio, a  mezza cottura  spruzzate con un goccio di aceto , poco, questo rendere le cipolle meno forti  e gli darà un gusto agrodolce e salate, unitevi i wurstel tagliati a dadini ripassate un attimo in padella senza far cuocere del tutto , fate raffreddare prima dell'utilizzo



RIPIENO PEPERONI GRIGLIATI:
 ingredienti
peperoni rossi con la polpa spessa e freschi
olio
in una padella in ghisa o in pietra ,oppure direttamente al forno o alla brace e  fate abbrustolire la pelle dei peperoni ( deve diventare nera solo la pelle ma non carbonizzati) rigirateli fino a che saranno tutti neri , toglieteli dal fuoco e lasciateli 1 o 2 minuti dentro una busta di carta  ( tipo quella del pane) chiusa per bene di modo che il vapore agevoli che la pelle si stacchi dalla polpa, toglieteli dalla busta apriteli e ripuliteli dal picciolo e dai semi con l'aiuto della carta assorbente,  eliminate la palle sempre con l'aiuto della carta assorbente, tagliate a piccoli pezzetti , condite con olio e sale e lasciate freddare prima dell'uso


RIPIENO AI FUNGHI
ingredienti:
funghi champignon
aglio
prezzemolo
olio
ripulite i funghi ed eliminate il gambo , in una padella fate dorare l'aglio e buttateci subito i funghi a piccoli pezzo fate appena appassire  con un goccio d'acqua spolverate prezzemolo tritato, salate e lasciate freddare  prima dell'utilizzo




RIPIENO DI MELANZANE (VOLENDO POTETE FARE MELANZANE E PATATE)
 ingredienti
melanzane
agli
prezzemolo
olio pomodori secchi
 eliminate la pelle delle melanzane e tagliateli a piccoli tocchetti, in una padella fate dorare l'aglio tritato, buttate le melanzane e fatte dorare ed appassire con un goccio d'acqua , a mezza cottura spolverate con prezzemolo e pomodori secchi tritati  ripassate un attimo in padella e lasciate freddare prima dell'utilizzo


RIPIENO AI CARCIOFI ( SE DESIDERATE POTETE FARE CON CARCIOFI E PATATE)
ingredienti:
carciofi
olio
 cipolla
 mondate i carciofi tagliateli a listarelle , in una padella fate dorare la cipolla tritata, buttate i carciofi ed unite un pò d'acqua fate appassire un po  salate e fate freddare prima dell'utilizzo, se desiderate potete aggiungere dei pomodori freschi o essiccati lasciate freddare prima dell'utilizzo.

PER IL RIPIENO AL TONNO O AL PECORINO  NON OCCORRE NESSUN CONDIMENTO  POI POTETE SBIZZARRIRVI VOI CON GLI INGREDIENTI


PROCEDIMENTO  video




 RISULTATO ..SI POSSONO MANGIARE ANCHE FREDDE



6 commenti:

  1. interessante, non lo conoscevo..

    RispondiElimina
  2. ma che buone !! mi piace che hai dato tante varianti ,per una come me che non mi piace l'agnello ,mi piace anche l'idea di farle piccole

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta tradizionale non la conoscevo per niente, ma sembra davvero gustosa!
    Sono una nuova follower, complimenti per il bellissimo blog :)
    Se ti va passa anche da me...
    Timeless Mode

    RispondiElimina
  4. Che ricettona, non conoscevo questa tipica pietanza regionale sarda , deve essere gustossima e poi con la farina rosignoli sarà + buona

    RispondiElimina
  5. scusa, per quante persone è questa ricetta..? non è specificato e mi servirebbe con urgenza. grazie :D

    RispondiElimina
  6. Come sempre bravissima!
    Ti suggerisco l'alternativa di una mia mamma in padella, gustosissima anche lei!

    http://mammeinpadella.blogspot.it/2014/08/panadas.html

    Buon appetito a tutti!

    RispondiElimina

ga('create', 'UA-41159884-1', 'mnnrba.blogspot.it'); ga('send', 'pageview');