VOTAMI!!!!!!!!!

motori ricerca sito internet

sono in classifica!!!!

In classifica
Top blogs di ricette

Lettori fissi

sabato 5 ottobre 2013

CONTEST:" A CENA COL TONNOTTO" ....LA FINALE!!


FINALMENTE CI SIAMO!!!!!! sono in finale!!!!!!!!!!
qualche tempo fa nel mese di giugno vi parlai di un contest alla quale stavo partecipando,molti di voi ne sono già a conoscenza poichè mi avete gentilmente votata
e grazie anche a voi sono riuscita a superare la prima fase che mi ha portato alle seconda fase (semi finale) ad ora alla sfida decisiva

Vi rinfresco la memoria ....contest " A CENA COL TONNOTTO"  realizzato dall'azienda ISOLA D'ORO  con l'utilizzo dei loro prodotti marittimi della linea TONNOTTO



Era il mese di giugno quando decisi di aderire alla gentile proposta dell'azienda di partecipare a questo contest culinario , nella quale avremmo dovuto utilizzare i prodotti della loro linea gentilmente inviatici , per creare una cena per 4 persone , curando non solo il piatto in se ma anche la tavola e la sua ambientazione; insomma una vera e propria cena per ospiti .

Si iniziò a giugno  con 8 food blogger selezionate , con una sfida faccia a faccia divisa in 4 gruppi da 2 blogger ad intervalli e date  prestabilite , con l'utilizzo obbligatorio di 2 ingredienti della linea " il tonnotto " comunicati dall'azienda stessa,
ma con l'obbligo di utilizzare almeno 4 ingredienti della selezione che ci hanno inviato,
 poi siamo rimasti in  4 e ora siamo rimaste in 2 per la finale.
Cosa mi ha portato a partecipare???
ADORO CUCINARE, adoro scatenare la mia fantasia in cucina con tutti i suoi aspetti ,dalla preparazione ,alla composizione del piatto , alla decorazione della tavola.... il mio obiettivo?? Stupire voi , l'azienda ,ma soprattutto i miei ospiti che si sono gentilmente prestati ad assaggiare i miei piatti; devo dire nessuno si è lamentato!!!


LA PRIMA SFIDA
avvenuta a giugno devo dire che è stata molto avvincente e molto combattuta fino all'ultimo .
 Qui ho vinto con uno scarto di pochi punto, complimenti alla mia sfidante che ha saputo tenermi testa!!
gli ingredienti da utilizzare erano: TONNO e ACCIUGHE


        Ora vi presento la mia cena , i miei piatti



1 ANTIPASTO:
ZUCCHINE RIPIENE CON CREMA AL TONNO SERVITO CON COCKTAIL DI GAMBERI

ingredienti:per 4 persone

1) ingRedienti per le zucchine:
2 zucchine verdi
50 gr tonno sott’ olio
1 uovo sodo
2 cucchiai di maionese
1 cucchiaino di pasta d’acciughe
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
una dozzina di capperi


2) ingredienti cocktail di gamberi x 4 persone
100 gr maionese
2/3 cucchiai di ketchup non piccante
40 gr di gamberetti sgusciati
50 gr di iceberg o radicchio tritato
1 cucchiaio colmo di BRAND
Y






preparazione cocktail :
in una ciotola mettete maionese e ketchup e create una salsa rosa , unitevi il brandy e mescolate per bene , (scegliete voi se correggerlo di salse secondo vostro gusto) unitevi l’insalata iceberg tritata ed infine i gamberetti , rimestate per bene e fate riposare in frigo per almeno 1 ora e servite

preparazione zucchine:
preparate un uovo sodo , fattelo freddare e lasciate da parte ,lavate e tagliate le zucchine , ricavatene almeno 4 cilindri da 5 cm di altezza , fate di modo che siano dritte e rimangano in piedi, salate dell’acqua e appena bolle buttate le zucchine in cottura per circa 5/6 minuti , devono essere ben cotte ma al dente di modo che non si accascino su se stesse,
nel fra tempo preparate la crema , sgocciolate il tonno schiacciatelo per bene con una forchetta o se preferite frullatelo, unitevi maionese, concentrato , il tuorlo dell’uovo sodo, la pasta d’acciughe e amalgamate per bene il tutto fono ad ottenere una crema, prendete le zucchine cotte che dovranno essere scolate e fredde, privatele della parte centrale aiutandovi con un coltello o attrezzo apposito, riempite le zucchine per metà con l’ausilio di un cucchiaino o una sac a poche , introducetevi uno o 2 capperi in ognuna e finite di riempire ogni cilindretto, decorate a piacere e servite; io ho decorato con pezzetto di pane carasau e dei capperi.




2 PRIMO PIATTO:
LINGUINE CON LE ACCIUGHE A MODO MIO

ingredienti per 4 persone 

1) ingredienti per la pasta fresca:
300 gr di semola rimacinata
200 gr di farina 00
1 tuorlo d’uovo
olio d’oliva q.b.
acqua q.b.
sale q.b.


2) ingredienti per il sugo
300 gr di pomodorini cilieggini maturi
5/6 acciughe per il sugo più un acciuga di decorazione per ogni commensale
pane grattugiato a piacere
mezzo spicchio d’aglio
prezzemolo fresco
olio d’oliva q.b.
100 ml di panna da cucina
2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
peperoncino (facoltativo)






preparazione pasta fresca:
setacciate le due farine insieme ed in una terrina preparate le farine a fontana unitevi il sale , tuorlo e piano piano l’acqua fino ad ottenere una palla che si stacca dai bordi asciutta ma non troppo, in una spianatoia terminate la lavorazione unendovi piano piano dell’olio fino a che risulterà una pasta liscia asciutta e non collosa, arrivati a questo punto stendete la pasta a mano o con la sfogliatrice , non deve essere troppo spessa, dovrete infarinare per bene per evitare che ti attacchi al piano o alla macchina, stesa la pasta ritagliate delle striscioline dello spessore che più gradite ,(potete tagliare amano come ho fatto io oppure arrotolare la pasta su se stessa creando un salsicciotto e poi andando a tagliare le strisce) infarinate per bene e lasciate riposare su un piano ad asciugare fino al momento della cottura.

preparazione sugo:
in un salta pasta o padella capiente ho buttato direttamente a crudo un filo d’olio d’oliva ,l’aglio tritato fino ed i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti fatto appassire per bene e se necessitava ho aggiunto un filo d’acqua, aggiunto un pizzico di zucchero che servirà ad eliminare l’acidità del pomodoro e sale a piacere; a questo punto ho schiacciato leggermente i pomodorini con un mestolo ed aggiunto le acciughe tritate e lasciato cuocere a fuoco basso con un coperchio per almeno 10 minuti facendo attenzione che non si asciugasse troppo, dopo di che ho spento e lasciato da parte ; metto la pentola con abbondante acqua salata sul fuoco e nel fra tempo che bolle preparo la salsa , in padella metto tutta la panna da cucina l’ho fatta scaldare e sciogliere per bene , aggiunto il concentrato di pomodoro e fatto amalgamare (se desiderate potete aggiungere del peperoncino tritato) ho fatto rapprendere un pochino fino ad ottenere una crema densa , tolto dal fuoco e lasciato da parte.
Butto la pasta non appena l’acqua bolle ,fate attenzione alla pasta basteranno pochi minuti per cuocere per ciò lasciatela al massimo 1 o 2 minuti ,ho scolato la pasta al dente e terminato la cottura versando la pasta nella padella con il sugo di pomodorini precedentemente cotto.
ho saltato la pasta aggiungendo 2 cucchiai della salsa con la panna ,il pane grattugiato a piacere e spento il fuoco ,dato una spruzzata di prezzemolo tritato e servito
Ho decorato il piatto a piacere con un fondo di salsa , una acciughina e un altro pò di prezzemolo tritato



3 SECONDO PIATTO
INSALATINA DI SGOMBRO ,CARCIOFI E BOTTARGA CON PANE CARASAU

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

250 gr di filetti di sgombro sott’olio
100 gr di olive nere snocciolate
400 gr di carciofi freschi puliti oppure surgelati
bottarga di tonno macinata
pane carasau
cipolla q.b.
olio q.b
sale

q.b.





preparazione
se utilizzate carciofi freschi puliteli ed utilizzate solo il cuore tagliato a striscioline , in ugual modo se essendo fuori stagione utilizzate come me quelli surgelati ,preparate un soffritto in padella con un filo d’olio e cipolla tritata, buttate i carciofi salate e fate cuoce a fuoco basso con un goccio d’acqua coprendo il tutto ,non appena saranno cotti e teneri togliete dal fuoco 2/3 dei carciofi e lasciate freddare per bene da parte , il restante terminate la cottura fino a che quasi si scioglieranno.
Una volta stracotti i carciofi restanti fatte freddare per bene e scolateli lasciando il fondo di cottura da parte . frullateli aggiungendo un filo d’olio fino a formare una cremina ,prendete i carciofi che avete lasciato da parte conditeli con un goccino d’olio e qualche pizzico di bottarga macinata e lasciate di nuovo da parte, prendete lo sgombro ben sgocciolato tritateli grossolanamente e unitevi le olive tagliate a rondelle , ora passate a comporre il piatto, fatte un fondo di crema di carciofi, adagiatevi una sfoglia di pane carasau ,inumidite la sfoglia di carasau un un cucchiaino del fondo di cottura dei carciofi che avete lasciato precedentemente da parte ,aggiungete sopra la sfoglia i carciofi conditi con la bottarga e sopra di essi qualche cucchiaiata di sgombro ed olive ricoprite con una seconda sfoglia di pane carasau inumidita e fatte un secondo strato di carciofi e sgombro come in precedenza ,

ho decorato il piatto con 4 riccioli di crema di carciofi adagiati sul pane carasau disposto a croce e dato un ulteriore leggera spolverata di bottarga e servito rigorosamente freddo


LA MIA TAVOLA 



La cena si si svolge a casa mia più precisamente nel giardino di casa , nella quale passo tantissimo tempo in questo periodo e che è sia la location sia la musa di tante foro dei miei piatti che solitamente sono presenti nel mio blog
adoro il mio giardino anche se non è tanto grande ma il verde , i fiori e soprattutto il mio mini orto che mi è di aiuto sempre in cucina con il mio basilico ,e le erbe aromatiche di cui non posso fare ameno , perciò ho deciso che sarebbe stato uno sfondo ideale per una cena con il mio compagno ed una coppia di amici che non disdegnano mai la mia cucina!!!!! sono i miei primi fans, seguaci ma soprattutto in caso di esperimenti in cucina non mancano mai!!!!!!
La mia tavola è ispirata alla mia terrà che è un isola , al mare e soprattutto è ispirata e abbinata alla cena che è a base di pesce , è una tavola semplice ma elegante come piace a me , dai toni azzurri del mare che io adoro in tutte le sue sfumature e con i profumi e suoni del mare portati in tavola dalle mie conchiglie
questa tavola rispecchia me in tutto .....









SECONDA SFIDA
dopo una lunga pausa estiva si ricomincia con la seconda sfida avvenuta nel mese di settembre ,sta volta contro un uomo, 
sta volta l'entusiasmo dei votanti è un pò scarso ma comunque grazie a chi mi ha votata ho stra vinto , mi è dispiaciuto solo vedere così poco entusiasmo dall'altra parte 



Ora vi presento la mia seconda cena 




1  ANTIPASTO
CROSTINI AL NERO DI SEPPIA

ingredienti per 4 persone:
12 fette di pane (io ho usato uno sfilatino)
10 /12 pomodorini ciliegino
1 spicchio d’aglio
100 gr di filetti di tonno sott’olio
2 cucchiaini di nero di seppia
olio q.b.
sale
pepe (facoltativo)
foglie di basilico fresco per guarnire




preparazione:
tagliate il pane a fette di circa 1 cm di spessore e fatte abbrustolire o in forno o in una padella antiaderente e lasciate da parte
in una padella mettete un filo d’olio e lo spicchio d’aglio tritato fine ed i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti, fatte giusto appassire i pomodorini, salate e pepate a piacere ,unite il nero di seppia e rimestate per bene , spegnete ed aggiungete il tonno ben sgocciolato e sminuzzato, amalgamate e fate freddare servite il composto adagiando un piccolo quantitativo in ogni fetta di pane ben caldo, guarnite a piacere e servite





2 PRIMO PIATTO
CARBONARA DI MARE CON ZAFFERANO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 
300 gr di spaghettini
200 gr di pomodorini ciliegino
2 peperoncini freschi
aglio
50 gr di vongole sgusciate
50 gr di cozze sgusciate
prezzemolo
vino bianco
1 tuorlo d’uovo
1 bustina di zafferano in polvere
olio q.b.
sale q.b.




 buttate l’acqua per la pasta , nel fra tempo preparate il sughetto, in una padella fatte un trito d’aglio e peperoncino fresco, fatte appassire e aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti,
fatte appassire per bene anche loro, aggiungete le vongole e le cozze e mezzo bicchiere di vino bianco, fatte evaporare il vino a fuoco medio , dopo di che preparate in un bicchiere un tuorlo d’uovo con mezzo bicchiere d’acqua e lo zafferano sbattuto per bene.
scolate la pasta al dente e buttatela nel sughetto in padella , rimestando per bene versatevi l’uovo , rimestate ancora per bene e terminate la cottura aggiungendo un pò d’acqua di cottura, spolverate con del prezzemolo tritato fino e,spegnete e servite .





3 SECONDO PIATTO
POLPETTINE DI SGOMBRO CON CONTORNO DI FUNGHI ALLA BOTTARGA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 
per le polpette:
300 gr di sgombro sott’olio
prezzemolo
2 uovo intero
1 pomodoro essiccato
pane grattugiato

per il contorno
600 gr di funghi freschi o surgelati 

(nel mio caso
 ho utilizzato 400 quelli pronti in 
salamoia già precotti)
1 spicchio d’aglio
vino bianco
sale
olio
bottarga macinata



preparazione
in una ciottola sminuzzate lo sgombro ben sgocciolato , unitevi il pomodoro essiccato e l’aglio tritati molto finemente, aggiungete le uova e 3/4 cucchiai colmi di pane grattugiato
, rimestate per bene e formate con e mani delle palline ,passatele un attimo nel pane grattugiato .
nel fra tempo preparate i funghi , in una padella con un filo d’olio aglio trito fatte cuocere per bene i funghi a fuoco basso unitevi un goccio di vino e fatte evaporare, una spruzzata di prezzemolo a cottura ultimata e lasciate da parte
friggete in abbondante olio caldo le polpettine e servitele accompagnate dai funghi che insaporirete con un pizzico di bottarga macinata ed un filo d’olio a crudo e della scorza di limone acanto alle polpettine , servite tiepide



LA MIA TAVOLA 

il luogo della mia cena questa volta è la mia cucina nella quale passo la maggior parte del tempo , la mia tavola anche questa volta si ispira al mare , ma contrariamente all’altra è più vicina al tema del mondo marino che al tema marinaro in se , i colori rispecchiano quelli del mare , verde, azzurro e bianco , con delle stoviglie particolari ed eleganti allo stesso tempo, che io adoro , tavola che rispecchia il mio modo di essere semplice a ricca allo stesso tempo , ma dedicata ai miei ospiti ed al loro benessere .



ORA SIAMO QUASI GIUNTI ALLA TERZA ED ULTIMA SFIDA 



Siamo alle battute finali, la sfida inizierà il 9 ottobre,e avremmo una settimana di tempo per accumulare punteggio, sarebbe inutile dire che arrivati a questo punto non voglio vincere!!!!! VOGLIO VINCERE ce la metterò tutta   per stupire , mi sono divertita un sacco, ho avuto piacere di poter provare i prodotti ISOLA D'ORO  



anche se all'inizio ho avuto molti dubbi nei riguardi di questi prodotti, ma devo dire che mi sono ricreduta per la stra grande maggioranza di essi ,
anche se devo essere sincera a mio gusto personale non ho apprezzato proprio tutti  i prodotti ricevuti al 100%
, comunque ringrazio tantissimo l'azienda per i prodotti ricevuti, e per l'opportunità che mi avete dato soprattutto per la visibilità in prima persona del mio blog, della mia passione che è la cucina
 e ringrazio l'azienda per opportunità che da a noi 2 finaliste di pubblicare una delle nostre ricette sul loro ricettario

 è un opportunità fantastica!!!!!!



ora non resta che darci da fare e augurandoci BUONA FORTUNA...CHE VINCA LA MIGLIORE!!!!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

ga('create', 'UA-41159884-1', 'mnnrba.blogspot.it'); ga('send', 'pageview');