VOTAMI!!!!!!!!!

motori ricerca sito internet

sono in classifica!!!!

In classifica
Top blogs di ricette

Lettori fissi

mercoledì 27 marzo 2013

TESTIAMO I PRODOTTI...COLLABORAZIONE CON ORVED macchine per sottovuoto

Sono orgogliosa di parlarvi oggi di una collaborazione importante , utile ed interessante,ringrazio l'azienda ORVED s.p.a. MACCHINE PER IL SOTTOVUOTO  che mi ha dato questa possibilità


L'azienda ORVED si occupa di macchine per il sottovuoto sia a livello industriale che domestico ho avuto il piacere di toccare con mano ed di utilizzare una delle macchine per sottovuoto per uso casalingo  VACUUM FAMILY compreso di buste per sottovuoto di varie misure


Sorta nel 1984 con denominazione ORVED di Salvaro Marziano l’impresa ORVED si è nel tempo trasformata in Srl e , nel mese di Luglio 2009, dopo 25 anni di storia e di successi, è divenuta una Società per Azioni con socio unico.
Orved S.p.A. appartiene ad una Holding di proprietà dei soci storici: Salvaro Marziano e Sileo Vendraminetto.
Le variazioni da ditta individuale a Società di persone prima e di capitali poi, hanno caratterizzato il percorso e rappresentato la continua crescita aziendale: esse sono variate con l’aumento delle dimensioni aziendali, del numero di clienti, dei collaboratori e dipendenti nonché dell’espansione delle aree nazionali ed internazionali interessate dalla diffusione dei prodotti ORVED, ora presenti in tutto il mondo. 
Fin dall'inizio l'azienda si è occupata di ideazione, progettazione, costruzione e sviluppo di macchine confezionatrici sottovuoto ed in atmosfera modificata e protettiva.
La prima macchina confezionatrice progettata e realizzata dalla Orved, denominata ORVED VM/13, ha fatto storia nell'ambito del confezionamento sottovuoto ad estrazione esterna.


SOTTOVUOTO  di cosa si tratta molto semplicemente vi spiego in cosa consiste , tutti noi sappiamo che gli alimenti che noi acquistiamo che siano freschi o che siano confezionati sono soggetti a deterioramento,
i prodotti che noi acquistiamo confezionati che, non solo contengono conservanti ,ma spesso sono confezionati in atmosfera protetta ( confezionati in atmosfera sterile che evita il crearsi dei batteri che causano deterioramento)  una volta aperti se non vengono consumati in breve tempo vanno in putrefazione così come i prodotti freschi,come carne , verdure ,frutta ecc
il sottovuoto evita tutto ciò permettendovi di conservare gli alimenti molto più a lungo senza nessun cambiamento del prodotto stesso che verrà mantenuto con tuta  la sua freschezza  fino al momento dell'utilizzo.
In pratica i prodotti vengono confezionati con delle buste apposite  sterilizzate per alimenti , la macchina risucchia tutta l'aria dal sacchetto (causa di proliferazione di batteri , muffe e deterioramento) sigilla il sacchetto di modo che non entri più l'aria all'interno ed il prodotto rimarrà integro fino a che deciderete di utilizzarlo , per fare ciò basterà aprire il sacchetto  e far prendere aria al prodotto e vedrette che il prodotto sarà bello fresco come appena tagliato in caso di carni, fresco in caso di frutta e verdura,così come il pesce ed altri alimenti


Certo voi potreste dire si ma per conservare i cibi  freschi esiste il congelatore !!!
Qui io vi dico non solo che il sottovuoto può essere un sostituto del congelatore ma può essere un grande alleato  e migliorare anche questo metodo , non tutti posseggono  un congelatore oppure se lo si ha a volte   è troppo piccolo e non ci sta troppa roba  per non parlare poi degli odori e sapori che vengono alterati tra di loro  ,per non parlare che i prodotti surgelati andrebbero consumati in breve tempo per evitare che perda tutto il gusto cosa che il congelatore spesso e volentieri fa purtroppo.
Con il sottovuoto non solo potrete evitare  e risparmiarvi l'acquisto di un congelatore  perchè potrete conservare i prodotti molto più a lungo e semplicemente nel frigorifero,I sapori rimarranno tali ,  i prodotti non perderanno il loro gusto ne aroma ne tanto meno verrà alterato ,quante volte ci ritroviamo la carne con il sapore di pesce , la verdura con sapore di altro con il sottovuoto tutto questo è da dimenticare ,non ci saranno fuori uscite di odori ,i prodotti rimarranno freschi e non perderanno il loro gusto e se desiderate congelarli non c'è nessun problema , e potrete mettere qualsiasi alimento  l'uno vicino all'altro tranquillamente 
NIENTE PUZZA DI PESCE O DI CARNE  o sapori mischiati!!!!!

Niente più intossicazioni alimentari dovute alla cattiva conservazione degli alimenti

Oggi come oggi con la crisi si sà che si fa la corsa ai buoni prezzi , io sono la prima!!!!!!!
Spesso mi capita di trovare , che so ,carne, formaggi, affettati,magari a buon prezzo e volendo cogliere l'occasione ne acquisto magari in quantità ,come conservare tutto sto ben di dio?
ECCO QUI IL SOTTOVUOTO è DAVVERO UN ALLEATO ,vi basterà dividere in porzione di quantità a vostra scelta e magari tenere una quantità da utilizzare subito e altro conservarlo sottovuoto e utilizzarlo all'occorrenza.
Anche con gli alimenti confezionati potremmo evitare di fare specchi , a volte capita che apriamo una confezione e ne utilizziamo solo una parte e l'altra se non viene utilizzata entro pochi giorni sappiamo che fine farà, nella pattumiera , lo spreco è una cosa che odio!!!!
Il sottovuoto vi aiuta anche in questo!!!!!!!!!

Un metodo molto sano, facile, veloce e innovativo è la cucina con il sottovuoto, è molto più facile e pratico di come si pensa , ma di questo ve ne parlerò più avanti


Siamo abituati a vedere le macchine del sottovuoto magari dal nostro negoziante di fiduccia con dei macchinoni enormi , ingombranti e di complicato utilizzo, anche se non è così nemmeno per quelle di uso industriale , quelle per uso casalingo come la mia VACUUM FAMILY è veramente uno scherzo da utilizzare,
potrebbe usarla  anche un bambino,potrete acquistare le buste per il sotto vuoto di varie misure a seconda dell'alimento  e di varia qualità e spessore .
 ORVED con la sua vasta gamma di macchinari soddisfa tutte le esigenze , che sia un piccola azienda , una grande azienda o una casalinga come me.





Oltre che il classico sottovuoto in busta  potrete usufruire del sottovuoto anche con i contenitori appositi che sono utili nel caso di alimenti liquidi o molli come potrebbe essere un piatto avanzato a pranzo , un formaggio mole come la  gorgonzola che oltre ad essere morbido e non confezzionabile con le classiche buste che andrebbero ad  esercitare una pressione eccessiva  , puzza da morire e non è facile tenere in quarantena questo leggiadro profumino,





ecco i contenitori per il sottovuoto appositi con valvola , in questo ci risolvono il problema , basterà utilizzare la pompa da collegare alla valvola della macchina e effettuare il sottovuoto 
appoggiando l'estremità della pompa sulla valvola del contenitore

Ricordiamoci che si possono confezionare anche alimenti secchi come la pasta , legumi, riso ecc non solo quelli freschi.





Orved vanta un alta certificazione dei sui prodotti ecco quali:


ISO 9001Qualità e affidabilità: Orved è certificata ISO 9001 per la produzione di macchine e buste per il sottovuoto. 

Rohs

RohsRohs è l’acronimo di Restriction of Hazardous Substances Directive, ed indica una direttiva dell’Unione Europea volta a ridurre l’utilizzo di sostanze pericolose nella realizzazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche, al fine di garantirne il corretto smaltimento e l’assoluta sicurezza. La validità della disposizione riguarda gli strumenti costruiti in Unione Europea, ma anche quelli che vi vengono importati. 

Dal 1 luglio 2006 tale direttiva è stata recepita dall’Italia, divenendo obbligatoria. Da quella data in avanti, Orved si è impegnata non solo a rispettare i limiti imposti nell’utilizzo di tale sostanza, ma ad andare addirittura oltre i requisiti della direttiva, ponendosi come obiettivo quello di eliminare completamente l’utilizzo delle sostanze pericolose entro il 2010. 

L’azienda, nello spirito di massima collaborazione, mette a disposizione dei propri Clienti e Partners le proprie competenze acquisite in materia per qualsiasi esigenza riguardante la RoHS. 


REACH
REACHCon la pubblicazione sulla Gazzetta Uffi ciale dell’Unione Europea n. 396 del 30.12.06 del regolamento (CE) n. 197/2006 e la successiva retti ca del 29.05.2007 concernente la Registrazione, l’Autorizzazione e la Restrizione delle sostanze Chimiche si è de nito il regolamento Reach il cui obiettivo è quello di permettere un utilizzo responsabile di tutte le sostanze chimiche. 





Potete consultare i modelli delle macchine che fa per voi qui.
oppure consultare la loro pagina facebook




2 commenti:

  1. Utilissima questa macchina! E' da un secolo che la voglio ^.^

    RispondiElimina
  2. questa macchinetta e comodissima, e molto utile!!

    RispondiElimina

ga('create', 'UA-41159884-1', 'mnnrba.blogspot.it'); ga('send', 'pageview');