VOTAMI!!!!!!!!!

motori ricerca sito internet

sono in classifica!!!!

In classifica
Top blogs di ricette

Lettori fissi

domenica 10 marzo 2013

RICETTA: FOCACCIA GENOVESE in collaborazione con MOLINI ROSIGNOLI

Qualche giorno stavo facendo da baby sitter a mio nipotino di 3 anni che ,(piccola peste) non riuscivo a fare stare buono pio mi è venuto in mente un idea per farlo distrarre e stare buono ed impegnato ,sapete lui adora guardare mentre o impasto ed ogni tanto gli do un pezzetto di pasta per farlo giocare.
Con il mio piccolo aiutante e con la collaborazione delle farine MOLINI ROSIGNOLI

 più precisamente ho provato LA FARINA PER PIZZA che ho trovato davvero ideale per questo impasto , ideale per impasti a lunga lievitazione e pane soffice.

La focaccia genovese può essere farcita in tantissimi modi, peperoni, cipolla, pomodorini, zucchine ,ecc..o semplicemente potete fare un pan pizza salato allo stesso modo o una focaccia con rosmarino, buonissima anche da farcire come panino. MOLTI USANO FARLA CON 2 SOLE LIEVITAZIONI MA IO LA PREFERISCO FARLA CON 3 DIVERSE LIEVITAZIONI. RISULTA PIù MORBIDA E DIGERIBILE
A mio piacere ho fatto una focaccia metà alla cipolla e metà ai pomodorini ed origano, ideale anche per merenda dei bimbi in casa ed a scuola, sana e gustosa
 


INGREDIENTI
:
15 gr sale fino
250 ml di acqua
50/100 ml olio d'oliva
1 panetto di lievito
condimenti vari a piacere









PREPARZIONE:
prendete la farina , in una ciotola o direttamente 
sulla spianatoia, mettetela a fontana mettete 
il sale al centro e fatelo sciogliere con un po d'acqua,fate sciogliere il lievito in poca acqua
 ed unitelo alla farina, iniziate ad impastare ,

lavorate per bene la pasta fino a che
 diventa una palla non troppo morbida 
(orientatevi voi con l'acqua),
ora aprite la pasta ed iniziate a lavorarla con
 l'olio d'oliva aggiungendolo poco per volta,
 lavorate energicamente  (anche con l'olio
 orientatevi voi deve essere belle morbida ),
ora quando l'impasto sarà pronto lasciatela 
ben coperta sulla spianatoia a lievitare per 
circa 30 minuti,

 passati 30 minuti prendete
 una teglia da forno (io uso quella bassa in 
alluminio che uso per fare i biscotti,) ungetela
 di olio e con le mani  stendete per bene la
 pasta cercando di essere il più uniforme 
possibile,
allungate leggermente gli angli tirandoli con
 le dita altrimenti si ritrarranno,  ungete la 
pasta con abbondante olio salate a piacere
 in superficie e cospargete olio e sale 
schiacciando la pasta con i polpastrelli di
 modo da creare i tipici forellini della 
FOCACCIA GENOVESE ;

lasciate lievitare 
almeno altri 30/40 minuti, 

passato questo tempo farcite la pasta 
mettendo la cipolla  a pezzetti a crudo o se
 preferite leggermente rosolata adagiandola in superficie e  schiacciandola leggermente con
 le mani, così come i pomodorini tagliati in
 4 pezzi e spolverati di origano,lasciate lievitare ancora circa 1 ora (dipende dalla temperatura dell'ambiente , deve essere alta), se notate delle bolle d'aria nell'impasto prendete uno
 stuzzicadenti e buccherellate su tutta la 
superficie ,

infornate a forno molto caldo a 200 gradi per almeno 40/50 minuti, dipende dal tipo di forno , 
deve essere soffice e dorata 






ATTENZIONE AL FONDO NON DEVE BRUCIARE , MA SE COME ME PREFERITE UNA FOCACCIA UN POCHINO PIU' CROCCANTE FATELA CUOCERE UN PO DI PIU' MA LA TIPICA FOCACCIA GENOVESE è LEGGERMENTE DORATA E TENERA

PASTA PRIMA DELL'ULTIMA LIEVITAZIONE
PASTE DOPO LA TERZA LIEVITAZIONE



MMMMMMMM..........GNAM CHE BUONE ECCO LA FOCACCIA PRONTA ...BUONA MERENDA!!!!!!!!



 RINGRAZIO MOLINI ROSUGNOLI CHE HA GENTILMENTE OFFERTO LE SUE FARINE





Nessun commento:

Posta un commento

ga('create', 'UA-41159884-1', 'mnnrba.blogspot.it'); ga('send', 'pageview');